Blog Italiano di wePresent

Diventa un esperto con wePresent leggendone le ultime news, informazioni ed articoli

Le Caratteristiche che rendono wePresent unica

Written by Silvia Bogani | Find me on:


Il sistema di presentazione wireless wePresent, vincitore di numerosi premi, è un prodotto innovativo che consente fino a 64 utenti di connettersi e lavorare in modo collaborativo. Ma cosa sta a significare questo progresso tecnologico veramente? Come possiamo sfruttarlo al massimo?  Oggigiorno sta diventando una prassi comune alla maggior parte delle organizzazioni sostituire i libri con i dispositivi elettronici, e nuove soluzioni wireless vengono utilizzate negli spazi comuni, consentendo agli utenti di partecipare attivamente alle riunioni o alle discussioni in aula. Per rendere tutto questo possibile in modo naturale e dinamico, wePresent ha sviluppato degli apparecchi che rendono il loro sistema unico ed efficiente, assicurando agli utenti di avere un'interazione personalizzata, se applicata correttamente la metodologia di partecipazione.


  • One-to-Many (1-to-4 Projection) multi-room interactive collaboration

Attualmente i dispositivi touch screen sono molto popolari perché è possibile trovarli a prezzi accessibili. Per questo si vedono molto spesso nelle sale riunioni, nelle sale di formazione, nelle conferenze o in punti strategici delle aziende. Molti sistemi di presentazione wireless, tra cui wePresent consentono a più utenti di utilizzare la funzione mirror verso un unico schermo, ma quanti di questi sistemi attraverso la funzione mirror permettono di far convogliare un unico utente su più schermi, pur mantenendo il controllo e l'interattività?

feature-distribution.png

Il one-to-many è un tool molto facile da usare e offre all'utente la libertà di condividere contenuti su diversi schermi nella stessa sala riunioni, in qualsiasi schermo all’interno di un’azienda o nelle scuole che sono collegate alla rete wePresent. Con questo dispositivo, tutti gli utenti possono intervenire in tempo reale, mantenendo il touch control del dispositivo su qualsiasi schermata. Questo strumento sta diventando un must per chi utilizza metodi di lavoro e di insegnamento innovativi come ad esempio l’huddle spaces o la flipped classroom. Per presenziare su più touch screens o proiettori è sufficiente attivare il software MirropOp nel proprio computer e selezionare il nome della stanza o della classe in cui si desidera modificare o moltiplicare i contenuti. Con One-to-many ci possono essere fino a 4 schermi differenti che proiettano lo stesso utente allo stesso tempo senza dover utilizzare costosi matrix switchers.

  •     Webslides lo strumento che vorremmo da sempre

Webslides è disponibile per tutta la gamma di modelli. Questo strumento è molto popolare negli ambienti educativi, ma ugualmente utilizzato in ambito lavorativo, perché permette al pubblico di visualizzare sul proprio dispositivo ciò che si vede sullo schermo o ciò che viene proiettato, senza dover installare nulla, ogni volta che l'insegnante o il relatore di una conferenza consentono di condividerne il contenuto.

feature-enhancedwebslides.png

Uno dei fattori chiave per il successo di una classe interattiva e collaborativa è garantire la partecipazione del pubblico. Così, con Webslides, il relatore può invitare il pubblico ad aprire il proprio browser, digitare l'indirizzo IP wePresent mostrato nella schermata standby e selezionare lo strumento. Da questo momento in poi, tutti i partecipanti saranno in grado di visualizzare e salvare sul proprio dispositivo lo screenshot della presentazione in base ai propri tempi.

Implementando le nuove tecnologie, con il Webslides tool, il BYOD (bring you own device) funziona e prende sempre più piede nel settore dell'istruzione. L'obiettivo principale di wePresent è quello di promuovere lo sviluppo tecnologico in classe e nei meetings migliorando di giorno in giorno le capacità collaborative.

  • Il Conference Control è indispensabile per il moderatore

Un altro strumento essenziale che wePresent ha sviluppato per tutti i suoi modelli è il Conference Control. Questo è uno strumento di facile controllo per qualsiasi forma di moderatore, soprattutto utile per gli insegnanti.

Anche se la collaborazione multi-utente e l'interazione sono un’ottima soluzione, ci devono sempre essere ordine e regole. Conference Control consente al moderatore del meeting di scegliere e di controllare quale dei dispositivi dei partecipanti far visualizzare sulla schermata principale, fino ad un massimo di 4 utenti contemporaneamente.

WP_features_AW-08-088049-edited.png

Un metodo per la Conference Control è di attivare il pulsante di blocco nella schermata iniziale. Una volta che il pulsante di blocco viene premuto, la persona che regola il cursore del dispositivo wePresent ha il pieno controllo della conferenza. Ci sono vari modi di utilizzare il cursore, può essere utilizzato da un touchscreen o da un comune mouse wireless. L'operatore del cursore, sarà in grado di controllare ogni utente wePresent.

Un'altra opzione è quella di moderare la conferenza attraverso un pratico pannello di controllo web. Questa pagina web può essere utilizzata su qualsiasi computer, tablet o smartphone. Così, mentre l’insegnante cammina per la classe può scegliere chi sarà il prossimo ad intervenire, senza la necessità di collegare cavi o spostare i dispositivi da un posto all'altro.

Non ci può essere un modo più semplice per collaborare consentendo l'accessibilità da qualsiasi dispositivo collegato alla rete. Inoltre, è anche uno strumento di sicurezza, poiché il conference control consente o limita gli utenti wePresent, proteggendo la presentazione dalle interruzioni esterne soprattutto in una classe piena di studenti indisciplinati.

Questi strumenti unici e pratici, in ambito collaborativo e di interazione, consentono di ottenere il massimo dal sistema wePresent.

      wepresent video (sottotitoli)

    Pianficare un webinar 

Topics: BYOD , Interattività , caratteristiche di wePresent

Leave Us A Comment

Upgrade your conference room or classroom with wePresent. With simple, out of the box plug-and-playinstallation, you'll be wirelessly presenting in minutes.

Scroll To Top